Le giuste vitamine

Da Wisława Szymborska, Konkurs piękności męskiejda Sól (Sale), Warszawa 1962

CONCORSO DI BELLEZZA MASCHILE

Dalla mascella al tallone in tensione.
Olio sulla sua pelle, a profusione.
Soltanto uno risulterà premiato,
colui che come treccia è attorcigliato.

Con un orso ecco si azzuffa, perché
già lo minaccia (pure se non c’è).
Tre imponenti invisibili giaguari
cadono con tre pugni nelle nari.

Divaricato e accosciato è trionfante.
La pancia ha venticinque begli aspetti.
Applaudono, s’inchina gongolante.
Lode alle vitamine e ai suoi effetti.

CHENGÓRSE DE BELLÉZZA MASCULINE

Da i jardze a i calecagne sté ’ttennute.
Úgghie pe ngúdde, a munne fenute.
Ma scchitte cudde vene premeiete
che mborme trézzele sté ndurcegghiete.

Pe nn’urse ce accumenze a puleccé,
ca l’ammanazze (pure ca nge sté).
Trè giaguarre che nge vétene, nderre
càdene pe ttrè ciòmmë che li sferre.

Cambiòune cossapírte e accucculete.
La trippa sòu fé vendicinghe facce.
Sbàttene i mmene, ce nghine prescête.
La lòuse a i vvetamine ch’isse cacce.

(Versioni dal polacco, in italiano e in dialetto, di F. Granatiero)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...