Dialetto di San Marco in Lamis

FRANCESCO PAOLO BORAZIO
Amore sedeticce

St’amore mia no méttë cchiù ccalima
e vva’ a capiscë ngórpe ché arracama,
st’amore mia ce sécca alla curima
e nno respónnë manghe a cchi lu chiama.

La nénna mia no nn-è cchiù come e pprima,
sta penzosa penzosa e cchiù no mm’ama:
quanne me vede, smesta e cë va a ncima
sope lu tavulate, quédda nfama.

Come penzasse: «Nè, cché më ne fuma!»
Come decésse: «A mmé cché më ne prèma!…»
Pòvere amore mia svanisce e sfuma.

Quistu còre ché ttòzzela e cché ttrèma,
mò preia alla Madonna ché ll’alluma,
se pe ddesgrazia è ddiventata scema.

Amore appassito – Quest’amore mio non cresce più e vai a capire dentro che rimugina, quest’amore mio avvizzisce in cima e nemmeno risponde a chi lo chiama. La bella mia non è più come prima, sta pensosa e più non mi ama: quando mi vede, svicola e s’arrampica sul soppalco, quella crudele. Come se pensasse: «Oh, che me ne frega!» Come se dicesse: «A me che me ne importa!…» Povero amore mio svanisce e sfuma. Questo cuore che batte e che trema, si mette a pregare la Madonna che l’illumini, se per disgrazia si è ammattita.

Trascritto in grafia DAM (manuale) da La preta favedda, Manduria, Quaderni del Sud – Lacaita, 1982

***

***

… Lu lupenare, come ienne arrevate, la vuleva ngappà, ma no nn-ha fattë a témbë pecché iéssa ièva ngrapenata própeta ngima allu cérre. Quédda fémmena, quanne ha vistë a quidd’òmë culla vócca aperta ché ssuffreva nu mare, l’ha menatë lu maccature ché tteneva sope li spadde. Lu lupenare, come l’ha ’vutë ngramba, l’ha macenatë culli dénde e ppo ienne allundanate. Jéssa, quanne c’è ssenduta allu secure, ienne ascénda dallu cérre e cë n’è ttrascjuta inde la casétta. …

_______

Trascritto in grafia DAM (manuale) da Lu lupenare, in Grazia Galante, Li cunte, Bari, Levante, 2012. Il raddoppiamento delle consonanti iniziali viene scritto dall’Autrice in tutti i casi in cui ricorre.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...