Dialetto di Campobasso

PROVERBI

Mo pure le puce tenne la tosse. Ora anche le pulci hanno la tosse.

Quande u diàule t’accarézza, vole ànima. Quando il diavolo ti accarezza, vuole l’anima.

U cattive lauratore ogni zappatë è nu delore. Per il cattivo lavoratore ogni zappata è un dolore.

Tutte passe, tutte ze scorde e tutte ze lasse. Tutto passa, tutto si scorda e tutto si lascia. Continue reading “Dialetto di Campobasso”