Dialetto di Raiano

UMBERTO POSTIGLIONE

Umberto_Postiglione
Umberto Postiglione

Nato a Raiano (Aq) nel 1893, si diplomò in ragioneria. Visse a Los Angeles e a San Francisco, dove lavorò, tra l’altro, come operaio, redattore di giornale, bibliotecario, ragioniere. Anarchico, fu costretto a lasciare il Nord America, e andò in Perù, in Brasile, in Argentina. Nel 1919 tornò in Italia e prestò il servizio militare. Nel 1922, abilitato all’insegnamento elementare, aprì una scuola serale a Raiano. L’anno successivo insegnò a San Demetrio dei Vestini (Aq), dove morì di polmonite nel 1924, prima della fine dell’anno scolastico.
Di lui uscì postuma Antologia (Raiano 1960), edita a cura e con traduzioni di Ottaviano Giannangeli, la cui pronuncia viene seguita per la trascrizione.

Anna quatrale

Ché bbella cose deuendà uajjone
’mma fússce n’atra uote a quìndece enne,
passà sótte anna case, a nne balcone
che je core che ssuspire i cche tte ngenne.

I jjìje tra la fólle pe la uije
cumma se nen ge fússce l’atra ggende,
uedé du’ uòcchie sulamende
i nna faccelle che tte fa mpazzìje.

I ssendì ne pianine pe nne uiche
che a j’autre dà allegrije e fa bballà
i a tti reuéglie ne turmiende andiche,
ulije de piagne e smanie de candà.

A una fanciulla. Che bella cosa diventare ragazzo / come fosse un’altra volta a quindici anni, / passare sotto una casa, a un balcone / col cuore che sospira e che ti duole. // E andare tra la folla per la via / come se non ci fosse l’altra gente, / vedere due occhi solamente / ed un visino che ti fa impazzire. // E sentire un pianino per un vico / che agli altri dà allegria e fa ballare / e a te sveglia un tormento antico, / voglia di piangere e smania di cantare.

 

Annunci

Un pensiero riguardo “Dialetto di Raiano

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...