Dialetto di Vieste (FG)

vieste-puntasan-francesco da Eden Puglia ..
Vieste. Punta San Francesco. Immagine tratta da Eden Puglia.

 

VENTI PROVERBI (*)

L’amóre forte non-ganosce nè llúoche nè ssorte.
L’amore forte non conosce né luogo né sorte. (L’amore è cieco) Continua a leggere “Dialetto di Vieste (FG)”

Dialetto di Vico del Gargano (FG)

phoca_thumb_l_vico-del-gargano_6

QUINDICI PROVERBI

Quanne ce sta ’a grasce môitte ’a chiave nfacce ’a casce.
Quando c’è l’abbondanza devi mettere la chiave alla cassa.

Gàbbete nen fa mòneche e chièreche nen fa prèuete.
Abito non fa monaco e chierica non fa prete. Continua a leggere “Dialetto di Vico del Gargano (FG)”

Dialetto di Campobasso

PROVERBI

Mo pure le puce tenne la tosse. Ora anche le pulci hanno la tosse.

Quande u diàule t’accaréttsa, vole ’ànima. Quando il diavolo ti accarezza, vuole l’anima.

U cattive lauratore ogni ttsappate è nu delore. Per il cattivo lavoratore ogni zappata è un dolore.

Tutte passe, tutte tse scorde e tutte tse lasse. Tutto passa, tutto si scorda e tutto si lascia. Continua a leggere “Dialetto di Campobasso”

Proverbi garganici sull’asino

983967_388374971281708_881919623_nAsini barili Gli asini litigano e i barili si sfasciano. M5 (FG) I ciucce fanne allite (AP ce fràcchene, C ce asciàrrene, M3 ce affèrrene, P fanne alléitee i varrile ce sfàscene. MF I ciócce fanne allïte e i varrïle ce sfàscene. SG Li ciucce ce tòttsene (si cozzano) e li varrile ce sfàscene. SM Li ciucce ce scèrrene e li varile ce sfàscene. SN I ciucce ce vàttene (si battono; SN1 ce scòrnene, si scornano; SN3 ce ràttene, si grattano) e i varile ce sfàscene. SS I ciucce fanne a sciarre e i varile ce sfàscene. I ciucce ce dànne e i varrile ce sfàscene.  VG Dd’àsene ce asciàrrene e i varröile ce sfàscene. Cfr. BA Le ciucce s’arràghene e’le varrile se sfàscene. NA ’E ciucce s’appìccecano e ’e varrile se scàssano. Di conseguenze che ricadono su chi non ne ha colpa. Le liti dei genitori le scontano i figli. Continua a leggere “Proverbi garganici sull’asino”